Come già detto più volte Yoast SEO è il plugin di riferimento per chi vuole migliorare il posizionamento del proprio sito su WordPress. Il plugin ha più di un milione di download, è aggiornato costantemente e di solito è un gioiellino.

Può capitare che ogni tanto una combinazione strana tra Tema, plugins, Configurazione Server, Yoast SEO e allineamento astrale causino un problema nella visualizzazione delle sitemap. Ironia della sorte, non è mai capitato a nessun cliente, ma invece è capitato a me quando ho rifatto il sito “istituzionale” di riferimento per il SEO & Il WebMarketing http://Tantra.Marketing – 

Come template uso OptimizePress ed è la prima volta che mi capita… ma meglio a me che a un cliente 🙂

Come risolvere il problema delle Sitemap di Yoast SEO ?

La risoluzione è abbastanza semplice (Ringraziamo WPBeginner per il codice ). Basta ediare il file .htaccess e inserire un codice. Come ogni lavoro sul file .htaccess è facile ma bisogna stare attenti dato che un passo falso e si mette offline il sito

Passo 1: apri il file .htaccess

Lo si può editare direttamente da Yoast SEO > Strumenti > Modifica File  oppure via FTP

aprire htaccess su Yoast SEO

Nota: prima di editarlo, salvate tutto su un file di testo .txt

Pass 2: Aggiungi queste righe

# WordPress SEO - XML Sitemap Rewrite Fix

RewriteEngine On
RewriteBase /
RewriteRule ^sitemap_index.xml$ /index.php?sitemap=1 [L]
RewriteRule ^([^/]+?)-sitemap([0-9]+)?.xml$ /index.php?sitemap=$1&sitemap_n=$2 [L]

# END WordPress SEO - XML Sitemap Rewrite Fix

Nota: Assicurati che il codice sia “pulito” – esattamente come l’ho riportato sopra

Passo 3: Disattiva e Riattiva la Sietemaps

    1. Vai su Yoast SEO > Sitemap XML
    2. Togli la Spunta da “
    3. Salva
    4. Rimetti la spunta su “

      Salvaclicca su “trova la mia site map qui”

 

FINE

Commenti?

Mi fate sapere che tema avete e se il problema è stato risolto?

 

Manolo WP Coach

Utilizzo Wordpress dal 2004, e nonostante questo sono sempre riuscito a mantenere la sanità mentale e non iniziare a smanettare col codice :-), rimanendo sempre dalla parte dell'utilizzatore finale. Dopo le ennesime consulenze su come utilizzare Wordpress ho deciso di creare questo sito per rispondere a chi ha dei dubbi.

Leave a Reply