Contact Form 7 è, nella maggioranza dei casi, il plugin che consigliamo per chi ha wordpress e vuole un form di contatti.

Ma con contact form 7 si possono fare molte più cose, tipo per esempio un Survey Funnel ( Ryan Levesque).

Cosa è un Survey Funnel e come implementarlo è un argomento specifico e ne parla Tanta.Marketing.

In questo articolo siamo più generici: ti spieghiamo come connettere Contact form 7 con Zapier in maniera gratuita.

Prerequisiti per la connessione

Se hai fatto una ricerca Come connettere Contact Form 7 con Google Sheet, immagino che tu sappia cosa siano entrambi.

Zapier è un’applicazione esterna che fa una cosa sola, ma la fa molto bene. Connette e fa dialogare due app che senza di lui non avrebbero modo di comunicare.

Zapier ha una versione gratuita (che è quella che andreamo a utilizzare) che ha alcuni limiti.

Procediamo a sincronizzare Contact form 7 a Zapier

la procedura ha molti passaggi ma è molto lineare e semplice.

1) Preparare il google Doc

puoi creare un sheet nuovo oppure usare uno che già hai, l’importante è che la prima riga abbia dei contenuti.

consiglio anche di dare un nome al tab.

Fallo subito, risparmia tanti mal di testa ed errori dopo.

nel mio caso ho inserito una voce chiamata “time” e una ASK1. tu chiamale come vuoi.

 

2) Installa CF7 to Zapier

Apparrà un nuovo tab chiamato Zapier nell editor di contact form 7

 

 

3) entra in zapier

3.1) Crea nuovo ZAP e selezione Webhook

3.2) seleziona catch hook, salva e continua

3.3) procedi senza selezionare nulla in “set up webhooks”

3.4) copia il link che appare

 

3.5) vai nell’editor form di contact form 7, seleziona Zapier

e inserisci il link che hai copiato (e seleziona send to Zapier + Send Mail), Salva

3.6) apri la pagina dove c’è il form di contatto

non fare nulla, lasciala aperta e basta

 

3.7) torna su Zapier e

clicca su OK, i did this

3.7) torna sul form della mail e spedisciti un messaggio

questo serve per far in modo che si possa concludere il test di comunicazione.

3.8) torna su Zapier

dovresti trovare un messaggio di successo “Hook A pulled 0 secs ago” , se è cosi clicca su “continua

Dovrebbe esserci un messaggio che dice:

“Almost finished here!
Please check the following:
Your Zap currently lacks an Action step. Add one now! “

clicca su Your Zap currently lacks an Action step. Add one now!

3.9) Seleziona Google Sheet

3.10) selezione “create new spreadsheet row”

in questo modo andremo ad aggiornare sempre lo stesso file

clicca su Salva e continua

3.11) ti chiederà di selezionare / creare / collegare un account di google sheet

fallo e fai salva e continua

3.12) Ti verrà chiesto di selezionare:

Il file, poi il Tab, e poi appariranno le voci che avevi creato nel passo 1 (preparazione del Google doc)

Io ho due voci: una chiamata TIME, in cui voglio inserire il tempo e un ASK in cui voglio mettere il contenuto del form.

3.13) opzionale – clicca nell’area di testo sotto time

inserisco questo: {{zap_meta_human_now}}

Questo codice dice a Zapier di inserire il tempo di quando parte lo zap

3.14) Opzionale ma consigliato – inserire quale testo deve andare a prendere

cliccando su

Ti appaiono i campi del form che hai collegato al punto 3.5 (nel mio caso ci sono quelli standard di contact form 7:

  • messaggio
  • Nome
  • email
  • titolo

 

Il file riporta anche i contenuti dell’ultimo messaggio arrivato (nel mio caso quello che ho spedito al punto 3.7, come si nota anche dal “your message”

Io seleziono Your message, e poi Continua

3.15) vi chiederà di fare un test

fatelo cliccando su Send test to google sheet

vi risponderà con un messaggio “A Test spreadsheet row was sent to Google Sheets about 0 seconds ago.”

3.16) vai sul google sheet

quello che hai creato al punto 1, dovrebbe essere apparso qualcosa tipo questo:

se è successo ciò

3.17) torna su Zapier, dai un nome, un folder e attiva

 

Manolo WP Coach

Utilizzo Wordpress dal 2004, e nonostante questo sono sempre riuscito a mantenere la sanità mentale e non iniziare a smanettare col codice :-), rimanendo sempre dalla parte dell'utilizzatore finale. Dopo le ennesime consulenze su come utilizzare Wordpress ho deciso di creare questo sito per rispondere a chi ha dei dubbi.

Leave a Reply